Interno/Esterno (1990)

Interno/Esterno è allestita nel 1990 alla Galleria Carini, Firenze.
È ricomposta la casa dell’artista, con i mobili, i libri, le diverse suppellettili. Agli arredi - la Poltrona, il Lampadario, i Tappeti o il Bagno, (sopra la vasca è l’immagine computerizzata di un uomo, dipinta ad olio, la cui nudità è aggredita dalle macchine del check-up medico) - si alternano quadri bianchi con la scritta in rilievo “Senza Arte”.
L’installazione è riproposta con notevoli varianti per l’Interno. Per l’Esterno si ripete la frese On the Liberty (in inglese significa Viva la libertà) scritta su una parete bianca da un cavo elettrico nero che, inserito nella presa di corrente, illumina un lume molto bello di stile Liberty. (Dora Aceto)
 
Data e luogo di esposizione
 
1990 – Interno, Galleria Anna d’Ascanio, Roma
Interno, Galleria Carini, Firenze
1994 – Retrospettiva Fabio Mauri. Opere e Azioni 1954-1994, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma, a cura di Carolyn Christov Bakargiev, sovrintendenza di Augusta Monferini
1997 – Retrospettiva Das Böse und das Schöne, Kultur House, Klagenfurt, a cura di Arnulf  Rohsmann
2003 – Retrospettiva L’Ecran Mental, Studio Nacional des Arts Contemporains, Le Fresnoy  Lille, a cura di Dominique Païni
2009 – Amore e Psiche. Storyboard di un mito” Rocca  Albornoziana, Spoleto, a cura di Miriam Mirolla
2012 – Fabio Mauri, THE END, Palazzo Reale, Milano, a cura di Francesca Alfano Miglietti
2016 – Fabio Mauri Retrospettiva a luce solida, Museo MADRE, Napoli, a cura di Laura Cherubini e Andrea Viliani
2017 – FABIO MAURI (SENZA ARTE), Galleria Bergamin & Gomide, San Paolo, Brasile
2018 – Fabio Mauri. With Out, Hauser & Wirth, New York 
 

    

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando ad utilizzare questo sito ne accetti l'utilizzo. (ulteriori informazioni).

Ok