Zerbini (2009)

Gli Zerbini, 2009 sono presentati alla mostra Fabio Mauri, etc alla Galleria Michela Rizzo di Venezia. 

Ne avevamo già avuto un’anticipazione nel 1995 con Lo zerbino ariano allo Studio Bocchi di Roma, poi nel 2001 con L’ospite armeno a Venezia, e ancora, nel 2008, con Lo zerbino Insolubile alla galleria Martano di Torino.
Mauri mette in terra alcuni pensieri, frasi, riflessioni e li fa leggere e calpestare dai presenti. Sono metaforicamente i percorsi del pensiero incompleto. Il loro senso è di stare dentro al pensiero, calpestandolo, non puoi sottrarti all’essere dentro il suo significato.
Gli Zerbini mostrano cenni di riflessione quotidiana. Allontanano, ma, nonostante loro, avvicinano alla constatazione di qualcosa che è simile al reale stato delle cose, in altre parole, ad una verità, che è sempre metafora di verità maggiori, o minori, più corte e certe. (Dora Aceto)
 
 
Data e luogo di esposizione
 
1995 – Arierwiege, Studio Bocchi, Roma
2001 – L’ospite armeno, Giardini di Palazzo Zenobio e Loggia del Temanza, Venezia
2008 – Fabio Mauri: L’Insolubile, Galleria Martano, Torino, a cura di Liliana Dematteis
2009 – Fabio Mauri, etc. , Galleria Michela Rizzo, Venezia, a cura di Martina Cavallarin
2009 – Fabio Mauri, GC.AC – Galleria Comunale  d’Arte Contemporanea di Monfalcone, Monfalcone, a cura di Andrea Bruciati
2012 – dOCUMENTA (13), Hauptbahnhof, Kassel, direttrice Carolyn Christov Bakargiev
2014 – Fabio Mauri, Fondaciòn PROA, Buenos Aires, a cura di Giacinto Di Pietrantonio 
2016 – Fabio Mauri Retrospettiva a luce solida, Museo MADRE, Napoli, a cura di Laura Cherubini e Andrea Viliani
 
                                                                                                                      

 

 

 
                                                                                                                      

 

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando ad utilizzare questo sito ne accetti l'utilizzo. (ulteriori informazioni).

Ok