La resa (2002)

La resa, realizzata nel 2002 per la mostra Arte in Memoria, è una bandiera bianca issata su un alto palo, retto da una doppia struttura in tubi Innocenti.

L’esposizione si svolge in una Sinagoga del primo secolo dopo Cristo, e successivamente alla Centrale Montemartini di Roma, dove, nel pomeriggio, Jannis Kounellis e Fabio Mauri parlano.
L’opera, come sottolinea l’autore, è una definizione dello stato d’impotenza del giudizio: la complessità si riduce a una resa, anche se, nella fede e nella speranza, momentanea. (Dora Aceto)
 
Data e luogo di esposizione
 
2002 – Arte in Memoria, Sinagoga di Stommeln, Ostia Antica, a cura di Adachiara Zevi
2003 – Retrospettiva L’Ecran Mental, Studio Nacional des Arts Contemporains, Le Fresnoy Lille, a cura di Dominique Païni
2011 – alfalibri, 54° Esposizione Internazionale d’Arte, Palazzo del Casinò - La Biennale, Venezia
2011 – Galleria Michela Rizzo, Venezia
2012 – Cortile dell’Archiginnasio, Biblioteca Comunale, Bologna, a cura di Julia Draganovic
2015 Flags, Serrra dei Giardini, 56° Esposizione Internazionale d’Arte, Biennale di Venezia, a cura di Elena Forin
2016 – Fabio Mauri Retrospettiva a luce solida, Museo MADRE, Napoli, a cura di Laura Cherubini e Andrea Viliani

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando ad utilizzare questo sito ne accetti l'utilizzo. (ulteriori informazioni).

Ok